Eventi

Extreme Race ”Gist” Punta Veleno: una gara da Eroi!

No comments

Outdoor sul Lago di Garda

Ancora voglia di outdoor?

L’estate sta finendo, le giornate si accorciano e il tempo diventa sempre più variabile.

Nonostante questo abbiamo ancora un po’ di tempo per qualche ultimo giretto godendosi i cangianti colori autunnali e la temperatura  fresca!

Tra i luoghi belli e ciclabili d’Italia, troviamo sicuramente il Lago di Garda, famoso sia come tappa turistica sia come meta irrinunciabile per l’outdoor.

Se infatti per la sua conformazione, la parte nord del lago è perfetta per il windsurf, kitesurf e la vela, la zona dell’Alto Garda si presta meravigliosamente a sport come l’arrampicata, bici e il trekking.

Sfide in bicicletta: Punta Veleno

E se parliamo di grandi sfide in bicicletta, Brenzone sul Garda e’ il luogo ideale!

Infatti, oltre ad essere un luogo molto caratteristico per via delle 16 frazioni, a volte piccolissime, che lo compongono, gli oliveti centenari e le vaste aree naturali, Brenzone organizza una delle gare più dure per i ciclisti sia da strada che mtb: Extreme Race ‘’Gist’’ Punta Veleno.

Una gara che nel 2012 è entrata nel circuito professionistico come terza tappa del Giro del Trentino e che ha messo a dura prova anche gli atleti più forti!

Professionisti come Basso, Scarponi, Cunego, Kreuziger, Di Luca Pozzovivo o Rolland l’hanno messa al pari dello Zoncolan. Una salita dura e velenosa insomma, ma non impossibile, anche se riuscire a farla senza mettere il piede giù dalla bicicletta è dura!

Extreme Race ”Gist” Punta Veleno: solo per nati Eroi!

Anche quest’anno, il 6 settembre, amatori e professionisti potranno testare la propria preparazione e i propri limiti in questa gara da Eroi!

Gist Italia è orgogliosissima di poter fare da sponsor ad una sfida così importante per il mondo del ciclismo, e ha pensato di creare un contest ‘eroico’, #NATOEROE,  che regalerà un fantastico giubbino antipioggia e antivento, accessorio indispensabile per ogni impresa!

Basta fotografare il proprio eroe personale, che può essere chiunque: da sé stessi al proprio cane, da un personaggio famoso del mondo della bici a un supereroe dei fumetti e inviarla a Gist Italia!

Perché ognuno di noi, in fondo, è Nato Eroe

Extreme Race ”Gist” Punta Veleno: una gara da Eroi!
Leggi tutto

Eurobike 2015 : il mondo della bicicletta

No comments

Eurobike è come dire bicicletta in ogni sua forma.

Una fiera quella di Eurobike a Friedrichshafen, che da anni è il riferimento mondiale per tutti gli appassionati di bicicletta. Che sia per scopo commerciale o semplicemente per curiosità, una visita ad Eurobike soddisfa sempre, perchè offre  una panoramica completa del trend del mercato della bicicletta e dà l’opportunità a tutti gli operatori professionali di incontrarsi, confrontarsi e stringere alleanze.

Quest’anno la fiera si svolgerà dal 26  al 29 agosto, dalle ore 8.30 alle 18.30. I primi tre giorni saranno riservati come sempre alla stampa e agli operatori professionali e l’ultimo giorno aprirà le porte al pubblico per permettere anche ai fan di dare una sbirciata a quelle che saranno le novità del 2016.

All’Eurobike 2015 sono attesi circa 1.300 espositori, 46.000 visitatori qualificati da oltre 100 Paesi, 20.000 appassionati di biciclette e circa 2.000 giornalisti.

Bicicletta 2016, i nuovi trend!

Ma quali sono i nuovi trend del mercato della bicicletta?

Ormai i tradizionalisti non dominano più la scena e le innovazioni tecniche sia nel settore delle bici da corsa che in quello MTB sono sempre di più. L’anno scorso abbiamo visto l’affermarsi dei freni a disco che su terreno bagnato o quando si usa  la leva del freno dall’alto, permettono una frenata migliore e un minore sforzo per il ciclista.

Quest’anno si punta molto sulle 27+, ottime anche sulle MTB elettriche (altro settore in crescita) e  sul size split,  la nuova strategia di equipaggiare i modelli di bici con diverse misure di ruote a seconda della grandezza del telaio.

E ancora lo standard boost cioè mozzi più larghi e solidi, soprattutto per le ruote da MTB e da Enduro.

Novità Gist Italia a Eurobike

Anche Gist Italia ha qualche novità da presentare in fiera! Abbigliamento e accessori nuovi e migliorati e una componentistica Aerozine dai colori sgargianti, perfetti sia per corsa che MTB.

E FIR, uno dei brand di punta di Gist Italia, non sarà da meno!

Arriva il mozzo R Zero,  in alluminio forgiato lavorato in CNC con doppia durezza e flangia extra large su lato cassetta che  aumenta la rigidezza torsionale del 10%! Segue poi tutta una nuova linea di ruote in carbonio pensate appositamente per il nuovo mozzo.

E poi la nuova Fusion in carbonio è la novità più forte per il MTB,  sia da 29’’ che da 27,5’’ che garantisce ancora più leggerezza e grande resistenza per i bikers più tosti!

Venite a trovarci nel padiglione A1 stand 416, vi aspettiamo!

Eurobike 2015 : il mondo della bicicletta
Leggi tutto

Gist agli Europei di Alpago 2015

No comments

Da un anno Gist Italia si sta preparando agli Europei di Alpago, una delle gare più importanti per i biker professionisti.

Un anno intenso che ci ha impegnati nella valorizzazione di uno sport in cui crediamo molto e che conta un numero sempre maggiore di appassionati: la Mountain Bike.
E pensare che i primi campionati mondiali MTB dell’UCI risalgono al 1990 dove le specialità erano solo cross country e downhill!
Adesso di strada ne è stata fatta tanta, tra ostacoli e difficoltà come nelle migliori single tracks.

Gist agli Europei di Alpago 2015
Leggi tutto

Ortler Bike Marathon – resoconto di un evento di successo!

No comments

Ciclismo protagonista a Glorenza
Si è appena conclusa la prima edizione della Gist – Ortler Bike Marathon: un modo sensazionale di aspettare l’estate.
Pochi giorni fa, esattamente il 6 giugno, nella splendida cornice della Val Venosta si è tenuta la prima edizione della Ortler Bike Marathon, gara di MTB che ha visto ciclisti provenienti da tredici nazioni diverse sfidarsi su due percorsi alternativi. I partecipanti potevano infatti scegliere il percorso “Classic” (51 Km con un dislivello di 1600 metri) o il percorso “Marathon” (90 km con un dislivello di 3000 metri), entrambi con partenza ed arrivo nella deliziosa cittadina di Glorenza. Non è mancata un’occasione di divertimento anche per i bambini, ai quali era riservata una mini-competizione (di 4 km per i più grandicelli e di 2 km per i più piccini) a cui tutti potevano iscriversi presentandosi direttamente sul luogo della gara per ritirare il proprio pettorale.

Ortler Bike Marathon – resoconto di un evento di successo!
Leggi tutto

Eventi ciclismo: resoconto della Soave Bike

No comments

Soave Bike

La Granfondo Soave Bike si è svolta sabato 30 e domenica 31 maggio, dentro un borgo immerso nel verde. Oltre alla gara ciclistica, nella medesima occasione si sono tenute anche altre manifestazioni che hanno reso l’evento particolarmente interessante e ricco di divertimento.
La Granfondo Soave Bike, un progetto che ha lo scopo di valorizzare sia il territorio che lo sport, è nata 14 anni fa con l’obiettivo attirare l’attenzione del grande pubblico sul ciclismo e le MTB. Grazie al paesaggio suggestivo e al percorso che attraversa i vigneti, sono molte le occasioni per soffermarsi sul paesaggio circostante: la gara è infatti anche un’occasione per divertirsi, senza farsi prendere troppo dallo spirito agonistico, ammirando il meraviglioso borgo di Soave.

Eventi ciclismo: resoconto della Soave Bike
Leggi tutto

Ortler Bike Marathon: si conclude la prima edizione carica di emozioni!

No comments

Gist Italia è fiera di essere stata al fianco di tutti gli amanti della bici e di aver contribuito all’ottima riuscita della primissima edizione della Ortler Bike Marathon, svoltasi nella splendida giornata di Sabato 6 Giugno ai piedi del “re” Ortles: un evento che è balzato, in un attimo, tra i più seguiti nel panorama nazionale della MTB.

Sarà stata la collaborazione di un intero Paese ad aver firmato il successo di questa Marathon? Saranno stati gli splendidi itinerari che si snodano tra le vette del massiccio venostano? Oppure è la passione per le due ruote, che lega sportivi di tutte le nazioni?

Quale che sia la risposta, ognuno degli oltre 1500 Bikers si è presentato per sfidare gli sterrati della Val Venosta, divisi in due itinerari (Marathon e Classic). Gli stupendi paesaggi che incorniciano la piccola città di Glorenza, i numerosi laghi e i borghi medievali hanno richiamato anche svariati partecipanti da tutta Europa, ansiosi di cimentarsi in una delle due gare che “accarezzano” queste oasi di autentica bellezza naturale e storica.

Ortler Bike Marathon

Portano a casa la vittoria Paulissen Roel Tony e Sosna Katazina (entrambi Torpado Factory Team) nel percorso Marathon da 90 km, rispettivamente maschile e femminile; mentre Plaikner Moritz (ASC Olang) e Menapace Lorenza (Focus XC Italy Team) trionfano nella Classic da 51 km.

Ortler Bike Marathon: si conclude la prima edizione carica di emozioni!
Leggi tutto

Gare ciclismo: la storia infinita della Nove Colli

No comments

Storia della gara

Anche se sembra ieri, sono trascorsi 50 anni da quel lontano 1965, anno in cui 8 innamorati del bel ciclismo hanno dato vita a un’idea: una società di amici, di compagni del pedale con un unico cuore che batte all’unisono. L’ingresso ufficiale nel calendario del ciclismo fu il 2 ottobre 1966: con una tre giorni sulle due ruote, sulle colline della verde Romagna, nasce la Società Ciclistica Fausto Coppi. Il 20 maggio 1971 vede la luce una leggenda che si diffonderà in tutto il mondo: la Gran Fondo Nove Colli.

Gare ciclismo: la storia infinita della Nove Colli
Leggi tutto