Blog

Grande weekend di gare e di vittorie

No comments

Questo weekend è stato ricco di competizioni su tutti i fronti, dal downhill al corsa, passando per l’enduro e il marathon. Diverse sono state le gare a cui i nostri atleti hanno preso parte e alcuni di loro sono riusciti a contraddistinguersi, portando complessivamente a casa un bel gruzzolo di medaglie.

Alla Garda Marathon dopo ben 42 km passati sotto la pioggia il risultato era ancora incerto e si è risolto con una vera e propria volata finale. Purtroppo il nostro atleta, il colombiano Leonardo Paez, non è riuscito ad aggiudicarsi la vittoria ma è arrivato secondo per una manciata di centimetri.
Poco dietro è arrivato Jacopo Billi del team Olympia Factory team, il giovane ragazzo, dopo essersi laureato in settimana, ha fatto ancora una volta vedere di che pasta è fatto e promette molto bene per il proseguo della stagione.

Qualche posizione dietro è arrivato anche Cristiano Salerno, il quale dopo una foratura pochi secondi prima di partire, ha lamentato qualche problema alla mtb che non gli ha permesso di fare meglio della diciannovesima posizione.

garda marathon mtb

 

Rimaniamo nel mondo delle marathon, ma spostiamoci in campo femminile, dove Annabella Stropparo nonostante una serie di sfortunati eventi, tra cui una foratura al ventesimo chilometro e una caduta causata da un altro atleta, non si è demotivata ed ha continuato a pedalare con tutte le proprie forze conquistano la prima posizione tra le donne alla Marathon Val Di Merse.

Lasciamo l’XC per spostarci verso le discipline più gravity concentrandoci prima sul downhill e poi sull’enduro

downhill veneto

Alan Beggin, atleta del team 5.1, lascia in garage la sua mtb da enduro per dedicarsi al downhill e lo fa con ottimi risultati, porta a casa infatti la maglia di Campione Veneto in sella alla sua Transition equipaggiata con le nostre ruote FIR

In campo enduro lo Switch Components Team è stato oltre il confine, in terra slovena, per prendere parte alla prima tappa del circuito Triveneto Enduro, prima tappa che fa ben sperare per il team.
L’atleta più giovane del team Matteo Bertagnin, sale sul secondo gradino del podio della categoria Junior mentre Sebastiano conquista a sorpresa il terzo posto nella categoria Elite Master, sorpresa perché la prima gara ufficiale di enduro a cui prende parte.
Ottima prestazione anche per Filippo Tessari che arriva quarto dietro al compagno di squadra.enduro mtb

 

Non solo mtb

bici da corsa

Come anticipato le vittorie non sono arrivate solo grazie alle mtb ma anche su strada, dove il team Mobilzen Trek Gist ha preso parte alla gran fondo Faliconnaise in territorio Francese.
Dimostrano la loro supremazia con la vittoria di Andrea Pontalto che torna in Italia a testa altra, dimostrando la sua eccellente forma e l’ottimo lavoro effettuato durante la pausa invernale.

Grande weekend di gare e di vittorie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *